IL MONDO E’ BELLO PERCHE’ E’ VARIO

CIASCUNO DI NOI CUSTODISCE DENTRO DI SE’ UN PICCOLO ESPLORATORE

 

“Il mondo è bello perché è vario” è una di quelle frasi che mi è sempre piaciuta e che trovo perfetta per descrive il Popolo dei Viaggiatori. Guardate la foto qui sotto (una foto che ho scattato a Tokyo in uno degli incroci più famosi del mondo).

 

Giappone 2014 092
Uno dei più famosi incroci del mondo: l’incrocio di Shibuya a Tokyo

 

Provate a pensare, per un attimo, a quanto possono essere diverse tra loro le persone che attraversano questo incrocio ogni giorno. Senza esagerare potremmo dire che almeno un 80% di queste persone ami viaggiare e che questo 80% si possa suddividere in: chi ama il mare, chi la montagna e chi le città; chi preferisce mete oltreoceano e chi invece preferisce non allontanarsi troppo da casa; chi viaggia da solo, chi in coppia, chi in famiglia e chi con gli amici; chi viaggia con un budget limitato e chi invece non bada a spese; chi alloggia in alberghi 5 stelle, chi negli ostelli e chi nei villaggi; chi parte con uno zaino in spalla, chi con una valigia da 15 kg e chi invece immancabilmente supera il limite di peso di bagaglio consentito dalle compagnie aeree; chi, ancora prima di partire, ha già tutto organizzato (itinerario pianificato, alberghi prenotati e luoghi da visitare già stabiliti) e chi invece improvvisa il viaggio strada facendo comprandosi solo il biglietto aereo. Potremmo andare avanti per ore a elencare infinite categorie di viaggiatori. La cosa importante però è che non esiste un modo giusto o sbagliato di essere viaggiatore. Una cosa, in questo essere così eterogenei, sicuramente ci accomuna: ciascuno di noi custodisce dentro di sé un “piccolo esploratore” che non aspetta altro che il momento di partire con la stessa curiosità ed entusiasmo che hanno spinto Cristoforo Colombo alla ricerca di terre inesplorate. Non scopriremo, come Cristoforo Colombo, “nuovi mondi” ma scopriremo lati di noi stessi che non conoscevamo, ci arricchiremo di un tesoro prezioso che nessuno mai potrà portarci via.

Quindi, che voi siate backpacker, un gruppo di amici o una coppia, date ascolto alla vocina del vostro “piccolo esploratore” e partite per la conquista del mondo…BUONA ESPLORAZIONE!!!

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. vincenza63 ha detto:

    Io sono una che improvvisa viaggi di un giorno… sapessi che gioia essere sola e libera anche se a bordo della mia carrozzina elettronica…
    Rimini è uguale alle Bahamas, credimi!
    A presto
    Vicky

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Vincenza, grazie per l’intervento. Complimenti: sei una guerriera!!! Una cosa non smetterò mai di dire: l’Italia rimane sempre e comunque uno dei paese più belli del mondo. Hai mai scritto un articolo sul viaggiare dal punto di vista di una persona disabile?

      Piace a 1 persona

      1. vincenza63 ha detto:

        Sinceramente non mi pare. È che mi dimentico spesso di esserlo… 🙂

        Piace a 1 persona

      2. Sei mai dovessi scriverlo mi piacerebbe condividerlo!!!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...