LA VERA STELLA DELLA PATAGONIA: IL GHIACCIAIO PERITO MORENO

MAESTOSAMENTE IMMENSO

 

L’autista dell’autobus ci avvisa:

“Alla prossima curva inizieremo a vedere la vera stella della Patagonia”

Dopo cinque minuti finalmente si inizia a intravedere nella sua maestosità uno degli spettacoli della natura più incredibili che abbia mai visto in vita mia: il Ghiacciaio Perito Moreno. Nonostante fosse la seconda volta per me l’emozione è stata talmente grande che mi sono alzata in piedi e ho iniziato ad applaudire. Immaginatevi la scena: credo che gli altri passeggeri dell’autobus mi abbiano preso per una povera pazza. Mi emoziono per poche cose ma dinnanzi a tanta immensità non posso proprio farne a meno. Più ci si avvicinava e più l’adrenalina e la voglia di arrivarci cresceva.

Eccomi qui davanti a te per la seconda volta: mi sono scese le lacrime dalla felicità.

Il Ghiacciaio Perito Moreno è sicuramente una fermata obbligatoria e imperdibile per chi visita l’Argentina. A soli 80 Km da El Calafate nel cuore del Parque Nacional Los Glaciares è tra i più dinamici e al tempo stesso accessibili ghiacciai del mondo. 30 km di lunghezza, 5 km di larghezza e 60 metri di altezza: non posso definirlo altrimenti se non come maestosamente immenso. Fermarsi ad ascoltare il rumore dei giganteschi iceberg che distaccandosi dalla sua parete frontale si tuffano nelle acque del Lago Argentino vi farà venire la pelle d’oca. Ciò che rende straordinario il Perito Moreno, oltre al fatto di essere uno dei 48 ghiacciai alimentati dal Campo de Hielo Sur, la terza riserva d’acqua dolce al mondo, è la sua continua avanzata ( circa 2 metri al giorno ) che causa appunto il crollo di enormi blocchi di ghiaccio. La visita al Glaciar Moreno è una vera è propria esperienza sensoriale: un’esperienza non solo visiva ma anche uditiva. Fermatevi, chiudete gli occhi e ascoltate il fragore del ghiaccio buttarsi nel lago: vi sentirete baciati non solo dalla fortuna ma anche e soprattutto dalla natura. Ammirate i colori che vi circondano: l’azzurro del lago, il bianco del ghiacciaio, il verde delle montagne circostanti, il giallo e il rosso dei fiori (uno spettacolo vero e proprio in primavera). Vi sembrerà quasi di trovarvi di fronte a un dipinto.

Il biglietto d’ingresso costa circa 700 pesos argentini e vi darà la possibilità di godervi questo incredibile spettacolo della natura camminando attraverso una serie di passerelle in acciaio: tre sentieri che si possono girare tranquillamente in due ore. Una passeggiata che vi regalerà una visione incredibile e sotto diverse angolazioni del ghiacciaio. Se volete godervi il Ghiacciaio ancora più da vicino allora non potete perdervi la navigazione sul Lago Argentino partendo da Puerto Bajo de Las Sombras: un breve tratto in barca a una distanza che non vi farà correre alcun rischio ma che al tempo stesso vi garantirà una splendida veduta di questa incredibile creatura che madre natura ha voluto donarci.

Altre due sono le attività che potrete fare all’interno del Parco: il mini trekknig o il trekking Big Ice. Io ho optato per il mini trekking: tre ore di camminata con i ramponi direttamente sul ghiacciaio. Un’esperienza davvero unica. Toccare il Perito Moreno con le vostre mani e passeggiare su questa immensa distesa di ghiaccio vi farà sentire quasi invincibili. Il paesaggio che vi troverete davanti agli occhi è davvero impressionante. La seconda opzione è il trekking Big Ice: sei ore circa di camminata che vi porteranno fino al centro del ghiacciaio passando tra crepe, lagune azzurrissime e grotte di ghiaccio.

E’ una di quelle esperienze assolutamente da fare almeno una volta nella vita. Una di quelle esperienze che riempie l’anima, una di quelle esperienze che vi regalerà un senso assoluto di pace.

La Natura è l’arte di Dio.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Falupe ha detto:

    Una meraviglia della natura in grado di generare emozioni forti e di assicurare ricordi indelebili nella mente. E’ sicuramente l’apice di un viaggio in Argentina, la classica ciliegina sulla torta. E’ nella mia lista dei luoghi da visita e prima o poi ci riuscirò. Una gran bella avventura, complimenti

    Piace a 1 persona

    1. Uno di quei posti da vedere almeno una volta nella vita.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...